Tecnafood è un’azienda specializzata in prodotti ed accessori per l’industria alimentare. Scopri tutte le novità, le promozioni settimanali e ordina subito

Carrello - 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

Tecnafood prodotti ed accessori per l’industria alimentare
Seguici su
ITALIANO

 Sicuro che la carta che utilizzi sia realmente pulita?

 

Da recenti analisi risulta che la carta, come tutti i materiali di origine organica, non è esente da batteri.

Lo stesso si può dire dei tessuti e dei panni normalmente utilizzati per asciugarsi le mani o per eseguire le pulizie. Anche in caso di corretto stoccaggio del materiale, i batteri naturalmente presenti in esso tendono ad aumentare: nell'arco di soli sei mesi la carica batterica può arrivare ad aumentare il proprio valore di dieci volte. Il risultato potrebbe essere una contaminazione batterica degli alimenti o delle attrezzature utilizzate per lavorarli anche quando tutte le necessarie precauzioni igieniche vengono adottate.

 

 Questo problema ha attirato l'attenzione di alcune tra le più importanti università italiane che hanno cercato una soluzione adatta alla struttura cellulosica. Scopo dello studio era trovare un metodo che permettesse di controllare la carica batterica e che allo stesso tempo non alterasse le proprietà tipiche della carta, tra cui assorbenza e resistenza.

 Il risultato è una tecnologia innovativa a base di ioni di argento stabilizzati: le fibre della carta trattate con questo principio attivo assumono proprietà antibatteriche naturali e stabili nel tempo che impediscono la proliferazione di batteri nocivi tra le fibre e il rischio di contaminazioni.

 

Nasce cosi Protections, l'unica carta monouso che, oltre ad assicurare un elevato livello di assorbenza e resistenza, garantisce la massima igiene. Ogni rotolo è composto da materie prime selezionate, pura cellulosa al 100%, lavorata con la massima attenzione. Il processo produttivo, grazie all'accurata pulizia e verifica degli impianti, permette di garantire un'igiene iniziale superiore alle carte tradizionali, che viene mantenuta anche nel tempo grazie alla proprietà antibatterica.

 

Ogni manipolazione dei prodotti alimentari (contatto con le mani dell'operatore, con i guanti o con strumenti non perfettamente igienizzati) li espone a una potenziale contaminazione che ne pregiudica in modo irreversibile anche la durata: il contenimento della carica batterica presente sulla superficie è un fattore fondamentale per aumentare la shelf life del prodotto. Immaginiamo per esempio un macellaio che dopo essersi lavato ed asciugato le mani tocca direttamente la carne per esporla nel banco frigo.

 

 

Anche se la pulizia delle mani è stata accurata, l'asciugatura con un prodotto generico potrebbe aver contaminato nuovamente la pelle con batteri dannosi. Al momento del contatto, questi batteri vengono trasferiti sulla carne che nonostante le basse temperature inizia immediatamente a deteriorarsi con ovvi effetti sulla durata e sulla qualità del prodotto. Questo discorso vale anche in tutti quei casi in cui l'operatore ha la necessita di asciugare il prodotto stesso dopo averlo lavorato o sciacquato: carne, pesce, ma anche formaggi e semilavorati.

 

La carta Protections è l'unica in grado di garantire la massima igiene e sicurezza ed è perfetta per il contatto con gli alimenti. Il processo diasciugatura, se non eseguito con un supporto adatto, rischia infatti divanificare l'effetto del lavaggio. Immaginate di asciugare un prodotto alimentare appena lavato utilizzando una carta ad elevata carica batterica: sarebbe in pratica come usare uno straccio sporco; i batteri verrebbero trasferiti dalla carta all'alimento deteriorandone la qualità e la sicurezza alimentare.

 

La detersione in generale, sia quando eseguita con acqua corrente che con detergenti specifici, non si può dire conclusa correttamente se non seguita da una asciugatura efficace ed altamente igienica.

Lo stesso discorso vale per la pulizia di tutti gli strumenti utilizzati per la lavorazione degli alimenti, per i macchinari, i banconi, gli utensili e le mani stesse dell'operatore.

Sono numerosi gli studi che sottolineano l'importanza di un'operazione tanto semplice e frequente come lavarsi le mani. Operazione che assume un'importanza ancora maggiore nel settore alimentare. La superficie della pelle è infatti naturalmente colonizzata da batteri e funghi e le mani in particolare sono il principale strumento di contaminazione e trasmissione di germi. Basta una semplice trascuratezza, come l'utilizzo di una carta non pulita, per mettere in discussione l'efficacia di tutto il sistema igienico e delle precauzioni adottate. E' proprio in questa ottica che non bisogna trascurare l'importanza dell'utilizzo quotidiano di una carta antibatterica appropriata per asciugare le mani dopo averle accuratamente lavate.


 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni
x